index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

Veglia irlandese
Athos Bigongiali

Ed. Sellerio


Probabilmente Borges avrebbe amato questa storia. È la storia di un traditore e di un eroe, a seconda dei punti di vista: lo stesso uomo che visse nella sua movimentata e clamorosa esistenza le due opposte facce della stessa medaglia. Sir Roger David Casement, alto funzionario diplomatico della Corona britannica, fine intellettuale, amico (poi ripudiato) di Conrad, citato da Joyce nell’Ulisse, fu giudicato e giustiziato come traditore nel 1916 dall’Alta Corte britannica per aver tramato con la Germania in cambio di un appoggio tedesco per l’indipendenza della sua Irlanda. Ma Bigongiali non tratta la vicenda secondo i canoni tradizionali del romanzo storico. Affidando la voce narrante alla donna (e cugina) che amò Sir Roger David e che più gli fu vicino, ne fa un’attesa dove si mescolano memoria, voci, allucinazione e delirio. Un Wake, una “veglia funebre” secondo le tradizioni della vecchia Irlanda, ma trattata e lavorata con la sapienza della letteratura; e al contempo una veglia che tende l’orecchio alle suggestioni della narrativa orale, sul modello di quelle che erano una volta, la sera vicino al fuoco, le veglie della cultura contadina italiana.



Torna