index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

Spargere il sale
Gianluca Morozzi

Ed.

Fernandel



 

Avete mai provato a chiedere un prestito a una finanziaria quando sulla vostra carta d’identità, alla voce Professione, c’è “scrittore”? Vi è mai capitato, a forza di piccole modifiche, di veder trasformato il vostro romanzo horror in un cartone animato natalizio? Vi siete mai innamorati della donna dall’olfatto più sensibile del mondo, voi che soffrite di tragici reflussi gastrici? Avete mai comprato un’auto da un’ex fidanzata rancorosa? Traslochi, tradimenti, Elena 1.0, Elena 2.0, e cinque macchine chiamate La Nave Scuola, La Scatoletta, Supercar, il Cesso, la Caffettiera e Il cavallo di Troia.
Scatoloni, scatoloidi, una canzoncina misteriosa che nessuno sa riconoscere.
Un coinquilino di nome Spurgo, una micia disposta a tutto per il tonno.
La maledizione della band imprigionata in un eterno bis. I supersonici assoli del chitarrista triste. E una casa vuota in via John Lennon, le macerie di una storia sulla quale, finalmente, si può spargere il sale.



Gianluca Morozzi è nato nel 1971 a Bologna, dove vive. Per Fernandel ha pubblicato la sfilza di titoli che vedete qui sotto, al cui elenco mancano Pandemonio (il primo fumetto di Morozzi, in collaborazione con il disegnatore Squaz: premio Micheluzzi 2007) e la serie a fumetti Factory, che fanno parte della collana "Illustorie". Manca inoltre Le avventure di zio Savoldi, scritto in collaborazione con Paolo Alberti. Di libri ne ha pubblicati quasi altrettanti per l'editore Guanda, a partire da Blackout (2004), L'era del porco (2005), Colui che gli dei vogliono distruggere (2009) e Cicatrici (2010).
Da tempo ha smesso di fingere di essere in procinto di laurearsi in giurisprudenza. Anche se si considera il peggior chitarrista del mondo, suona e ha suonato in diverse cover band locali.

Torna