index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

L'eredità
David Suzuki

Ed.

Orme Editori



A settantaquattro anni, il grande biologo e scrittore canadese David Suzuki raccoglie le idee che nel corso della sua vita lo hanno portato a combattere in prima linea in difesa di un mondo più sostenibile. Le sue battaglie di sensibilizzazione su temi quali il surriscaldamento del pianeta, l’impoverimento degli oceani e la necessità di un futuro basato sulle energie rinnovabili e sulla sostenibilità, hanno fatto di lui un indiscusso pioniere per intere generazioni di ambientalisti. Ecco ora il suo testamento, un viaggio attraverso il quale Suzuki elabora con passione e ironia la difficile risposta a una grande domanda: “Se avessi un’ultima lezione da dare, cosa direi?”. Traendo spunto dagli illuminanti insegnamenti della natura – come l’incredibile storia delle molecole di argon o il ruolo cruciale del salmone nel rendere fertili le foreste – Suzuki ci dimostra che dobbiamo, o almeno possiamo, credere che il nostro pianeta abbia ancora una speranza per il futuro. A una condizione: comprendere la reale entità della nostra situazione e agire. Come scrive Margaret Atwood nella prefazione, quello di Suzuki è “un racconto di verità sul difficile mondo in cui viviamo, ma anche un racconto di speranza: la nostra occasione – se saremo in grado di coglierla – per un’opportunità di bellezza, di stupore e di comunione con il resto del creato”.



È uno degli ambientalisti più attivi e influenti della sua generazione. Grande divulgatore, autore di una cinquantina di pubblicazioni, ha condotto le sue battaglie attraverso l’università, i giornali, le radio e le televisioni fino a raggiungere la fama mondiale con il programma The Nature of Things (titolo ispirato al De rerum natura di Lucrezio), trasmesso in più di quaranta paesi. Per il suo impegno ha ricevuto una lunga serie di riconoscimenti internazionali ed è stato dichiarato nel 2008 uno degli intellettuali canadesi più influenti nel mondo.

Torna